Innovazione strategica per diventare antifragili

Cosa si intende per innovazione strategica e come governare l’innovazione aziendale quando questa riveste la dovuta dimensione strategica.

Con innovazione strategica si intende tipicamente che l’innovazione, in azienda, riveste un ruolo strategico per il perseguimento degli obiettivi di business.

La dimensione strategica dell’innovazione si contrappone alla dimensione opportunistica dell’innovazione, tipica delle impresa che non si strutturano per governare la propria capacità di innovazione, ma che colgono opportunità progettuali quando queste si presentano o si presentano le condizioni che le agevolano.

I recenti e inaspettati accadimenti legati alla pandemia da Covid-19, e le ricadute che questi hanno avuto sulla continuità d’impresa, hanno reso evidente quanto vestire l’innovazione della dovuta dimensione strategica sia invece necessario e urgente per dotare l’impresa dell’assetto organizzativo che la renda antifragile.

Antifragilità che è la qualità che deve caratterizzare le imprese moderne, necessariamente chiamate a modificarsi continuamente per migliorare a fronte di sollecitazioni, fattori di stress, volatilità, disordine.

L’azienda che dà all’innovazione la dovuta dimensione strategica, quindi che riconosce l’innovazione quale motore per lo sviluppo dell’impresa, deve di conseguenza dotarsi dell’assetto organizzativo per innovare.

In altri termini, se l’innovazione è strategica per l’azienda, quest’ultima non si può permettere che l’innovazione avvenga in modo opportunistico, ma deve governarne la produzione.

Governare l'innovazione strategica

Come detto, se l’innovazione è strategicamente rilevante per l’impresa, è necessario governarne la produzione. E, governare l’innovazione, è un tema di natura organizzativa.

L’azienda deve dunque organizzarsi non solo per fare innovazione, ma per farla in modo efficace.

Le aziende si sono dotate, negli ultimi dieci/venti anni, di sistemi interni di gestione dell’innovazione che si sono negli anni sviluppati e perfezionati. Oggigiorno, questo processo di maturazione ha trovato il suo incoronamento in una serie di standard internazionali per la gestione dell’innovazione.

Questi standard, redatti e pubblicati dalla International  Organization for Standardization e noti come ISO 56000, hanno l’obiettivo di guidare le imprese a governare con fiducia l’innovazione.

Cuore pulsante di questa serie di standard, senza cui tutta la serie verrebbe meno, è lo Standard ISO 56002, che fornisce le best practice per disegnare e implementare il sistema complessivo di gestione dell’innovazione aziendale.

La nostra academy da sempre forma professionisti e imprese nel far diventare realmente l’innovazione strategica in azienda implementandone il sistema gestione secondo le best practice ISO 56002.

Punto di partenza del percorso formativo è il corso in gestione dell’innovazione secondo Standard ISO 56002, che permette di acquisire piena padronanza dei principi, delle linee guida e degli strumenti per implementare in azienda un efficace sistema di gestione dell’innovazione, in accordo ai recenti standard internazionali.

Gestire l’innovazione secondo le linee guida e le best practice ISO 56002 porta inoltre ad affrontare con la dovuta attenzione temi quali la gestione della proprietà intellettuale e della conoscenza, la relazione con l’ecosistema di innovazione e la gestione delle idee di innovazione, solo per citarne alcuni.

Questi temi concorrono, tutti insieme, nell’approcciare la gestione dell’innovazione in modo olistico e vengono approfonditi negli standard internazionali parte della serie ISO 56000 e conseguenti allo Standard ISO 56002.

  • ISO 56003 Innovation management — Tools and methods for innovation partnership — Guidance.
  • ISO 56004/TR Innovation Management Assessment — Guidance.
  • ISO 56005 Innovation management — Tools and methods for intellectual property management — Guidance.
  • ISO/DIS 56006 Innovation management — Tools and methods for strategic intelligence management — Guidance.
  • ISO/AWI 56007 Innovation management — Tools and methods for idea management — Guidance.
  • ISO/AWI 56008 Innovation management — tools and methods for innovation operation measurements — Guidance.

Considerare l’innovazione strategica per l’azienda vuole dire dunque saper gestire i temi cardine di innovazione, che possono essere ritrovati nella serie di standard internazionali ISO 56000.

La serie di standard internazionali, che rappresenta il riferimento in materia di gestione dell’innovazione, affronta come detto i temi cardine per gestire l’innovazione in azienda, ma lo fa dal punto di vista dell’ente di normazione.

Ciò significa che il mondo dell’impresa ha il compito di interpretare al meglio la standardizzazione, dare organicità alle best practice contenute nei nove standard, e arricchire le linee guida degli standard con best practice “di campo” che permettano di governare anche tutti gli aspetti non trattati nella serie ISO 56000.

A titolo di esempio, temi altrettanto rilevanti per gestire una innovazione strategica e non trattati negli standard sono il disegno del corretto modello di governance dell’innovazione, e la redazione di un budget strutturato, flessibile e intelligibile, sono per citarne alcuni.

Proprio dall’esigenza manageriale di sviluppare l’insieme necessario di competenze per una gestione completa ed efficace dell’innovazione aziendale è nato il Master Executive in Innovation Management Strategy & Governance.

Il Master permette di acquisire gli strumenti manageriali e operativi per guidare le imprese, con sicurezza e professionalità, verso la piena maturità di gestione dell'innovazione, secondo gli Standard Internazionali ISO 56000 e le best practice “di campo” che abbiamo sviluppato nell’ultimo decennio di attività professionale al fianco delle imprese italiane.

Innovazione strategica e strategia di innovazione

A conclusione, è importante sottolineare che l’innovazione strategica non va confusa con la strategia di innovazione, in quanto sono due concetti profondamente diversi.

Parlare di innovazione strategica vuol dire far diventare l’innovazione un elemento strategico per la continuità e lo sviluppo d’impresa. E, di conseguenza, dotarsi di pratiche organizzative per fare innovazione modo strutturato, è il modo con cui si può fare diventare l’innovazione in azienda, appunto, strategica.

Quando ci riferiamo alla strategia aziendale di innovazione parliamo invece di una azienda che ha già scelto di far diventare l’innovazione strategica per sé e, per farlo, non può prescindere dal definire la propria strategia di innovazione.

Parte delle pratiche organizzative di cui l’azienda si dota per fare diventare l’innovazione strategica sarà incentrata sull’assicurare la periodica definizione e revisione della strategia di innovazione dell’azienda.

Rimani aggiornato sulle nostre iniziative

Grazie. Ti terremo aggiornato sulle nostre iniziative.
Controlla di aver compilato tutti i campi in modo corretto