MIMSG: confermata la testimonianza di Bormioli Pharma

15/3/2022
MIMSG: confermata la testimonianza di Bormioli Pharma

E’ partita la terza edizione del Master in Innovation Management che, come da programma, accoglierà la prima testimonianza aziendale in occasione del modulo formativo “Innovation operations e mappatura dell’ecosistema di innovazione”.

La testimonianza sarà a cura di Federico Piutti, Innovation Manager di Bormioli Pharma, che presenterà il caso studio di come viene gestita l’innovazione in azienda.

Una testimonianza ormai divenuta parte integrante del percorso stesso, presente e apprezzata fin dalla prima edizione del percorso.

Seguiranno a Federico altre due testimonianze, che verranno comunicate nelle prossime settimane. Il rapporto intimo con l’aula permette infatti l’elevata personalizzazione del percorso sulla base delle esigenze che vengono evidenziate dai partecipanti in corso d’opera.

Chief Innovation Officer

Ultimi articoli

Distinguere l’innovazione dal miglioramento e dallo sviluppo

Distinguere l’innovazione dal miglioramento e dallo sviluppo

Connotare l’innovazione aziendale al fine di distinguerla da ciò che è sviluppo o miglioramento è un tema cruciale, soprattutto in contesti di innovazione people-driven. La norma ISO 56000 “Gestione dell'innovazione - Fondamenti e vocabolario” indirizza l’azienda in questo percorso.
Articolo
Governo dell’innovazione nell’industria della moda: il caso Gruppo Miroglio

Governo dell’innovazione nell’industria della moda: il caso Gruppo Miroglio

Al centro del modello di innovazione del Gruppo Miroglio si trova un processo sistematico di scansione del mercato dell’innovazione per intercettare soluzioni innovative che rispondono ai bisogni di innovazione dei brand di moda del Gruppo.
Articolo
Creazione di una “safe zone” di sperimentazione al servizio delle unità di business aziendali: il caso Artsana

Creazione di una “safe zone” di sperimentazione al servizio delle unità di business aziendali: il caso Artsana

Applicazione dei paradigmi di innovazione design-driven per rompere i paradigmi del più tradizionale approccio all’innovazione di prodotto basato sull’individuazione di segmenti e bisogni dei consumatori tramite ricerche di mercato.
Articolo