Governi l’innovazione aziendale con gli Standard ISO 56000?

Farlo, non è più una scelta.
Chief Innovation Officer

Il nostro periodico digitale di informazione

Tutte le nostre novità, ma non solo. Un affondo verticale sul management dell’innovazione, per ispirare l’azione del leader dell’innovazione aziendale.
Lapetre e Open Innovation Lombardia per la challenge “Scale Lombardy Up”

Lapetre e Open Innovation Lombardia per la challenge “Scale Lombardy Up”

Obiettivo della challenge è fare incontrare piccole imprese innovative lombarde con le grandi Corporate nate e cresciute sul territorio, per fare crescere le prime in logica di venture clienting.
Esigenze latenti della collettività al servizio della sostenibilità dell’industria farmaceutica: il caso Bormioli Pharma

Esigenze latenti della collettività al servizio della sostenibilità dell’industria farmaceutica: il caso Bormioli Pharma

Un processo strutturato che parte dall’osservazione etnografica dei clienti dei clienti per giungere all’ideazione e prototipazione di concept innovativi di packaging primario farmaceutico che abbia un impatto in termine di sostenibilità, usabilità, connettività o tracciabilità.
Nasce l’Associazione Italiana Innovation Manager (AIIM)

Nasce l’Associazione Italiana Innovation Manager (AIIM)

AIIM Associazione Italiana Innovation Manager è la casa degli Innovation Manager, in particolare i piccoli professionisti certificati a norma UNI 11814. Un punto di riferimento per la crescita professionale dei soci e della professione, iscritta alla sezione II “Associazioni che rilasciano l’attestazione di qualità e qualificazione professionale dei servizi” del Ministero delle Imprese e del Made in Italy.
Sperimentare sistematicamente soluzioni digitali potenzialmente dirompenti nei servizi finanziari: il caso Agos

Sperimentare sistematicamente soluzioni digitali potenzialmente dirompenti nei servizi finanziari: il caso Agos

La Innovation Factory, struttura dedicata appunto alla sperimentazione pre-industriale delle soluzioni innovative, lavora con un processo in tre fasi alimentato dall’analisi esterna di trend, tecnologici e non, ed interna di fabbisogni di innovazione.